MotoGP Welkom 2004: Rossi, Biaggi e Gibernau

Welkom 2004 The Race: Bagnaia e Marquez saranno mai come Rossi e Biaggi?

Sembra ieri ma son già passati 20 anni dalla gara di Welkom, prima vittoria di Valentino Rossi con la Yamaha dopo una battaglia epica con il rivale di sempre Max Biaggi.

Chi come me è sugli “anta” se la ricorderanno sicuramente, non fosse altro per le “origini” di questo sito/blog che un giorno vi racconterò. Siamo nel 2004, anno in cui Valentino Rossi decide di lasciare la Honda per passare alla Yamaha. Quella del 18 aprile 2004 fu una delle gara più belle del Motomondiale soprannominata The Race, tanto che poi Mediaset fece uscire un DVD con questa denominazione. Insomma, la madre di tutte le gare che ha contraddistinto la leggendaria carriera del nove volte campione del mondo.

In quella stagione, Rossi aveva fatto una scelta audace: lasciare la Honda, con cui aveva dominato, per passare alla Yamaha M1, una moto ancora “acerba”. Nonostante la moto avesse avuto un solo podio nel 2003, Rossi e il suo team fecero un grande lavoro di sviluppo e la portarono alla vittoria, alla prima gara della stagione. Va detto che Rossi quando la provò nei test pre-stagionali in Malesia, non fece trapelare il suo compiacimento, che poi col tempo si apprese che tra lui e la M1 colorazione blu Gauloises fu amore a prima vista.

Nelle qualifiche, Rossi strappò la pole position a Sete Gibernau e proprio a Max Biaggi, che era in sella alla Honda del team Pons. La gara si preannunciava come un duello tra i due, ma Rossi aveva una strategia: non far fuggire il pilota romano, non fargli prendere il ritmo, e aspettare gli ultimi giri per attaccare. E così fece.

Durante i 28 giri, Rossi e Biaggi si sorpassarono molte volte, ma il romano non riuscì mai a staccare il Dottore. Alla fine, Valentino Rossi vinse una meravigliosa e storica vittoria con la Yamaha M1, segnando un capitolo indelebile nella storia della MotoGP. Welkom 2004 rimane uno dei momenti più iconici e intensi della classe regina, testimoniando la rivalità sana e dura tra due dei piloti più importanti di quell’epoca.

Ora, per tornare alle gare di MotoGP di quest’anno, Francesco Bagnaia è un fenomeno assoluto e quest’anno potrebbe vincere il suo terzo titolo mondiale. Ma se tra Pecco e Marc Marquez, dal 2025 suo compagna di squadra, nascesse una “sana” rivalità anche fuori dalla pista, non ci guadagnerebbero tutti?

Welkom 2004 The Race: il video della gara

Mettevi quindi comodi e cliccate QUI per vedere la gara integrale.

Rispondi